L'intaso dei tappeti verdi sintetici

Una volta che il prato sintetico è stato posato e ben ancorato al suolo si può procedere con gli ultimi passaggi dell’installazione del giardino in erba artificiale, ossia all’intaso e alla spazzolatura del nuovo prato in erba finta.

Per avere un lavoro ottimale e più duraturo, è preferibile spargere in modo omogeneo e senza creare dei cumoli, con l’aiuto di un badile, della sabbia di intaso.

Quest’ultima, grazie al suo peso, darà maggiore stabilità e protezione al prato sintetico installato.

Questa tecnica donerà ai tappeti verdi sintetici una vita lunga e duratura che permetterà ad adulti e bambini di godere di tanti momenti speciali all’aperto in compagnia di amici e animali domestici.

VIDEO TUTORIAL

La posa del manto di Erba Sintetica Italgreen Landscape Intaso e spazzolatura

La spazzolatura dell’erba sintetica

Per terminare il lavoro di posa del prato sintetico, è buona pratica spazzolare contropelo, con una scopa, il tappeto sintetico fino al momento in cui non si vedrà più sabbia in superficie.

Lo scopo di questa attività è quello di far penetrare la sabbia all’interno del prato sintetico e agevolarne la corretta distribuzione in modo da aiutare i fili d’erba a stare ben dritti.

Al fine di assicurare il servizio più sicuro ed efficiente, Italgreen Landscape consiglia caldamente di svolgere quest’ultimo passaggio qualora si avesse scelto l’erba sintetica a “filo lungo”.

A questo punto il lavoro è portato a termine: ora è arrivato il momento di organizzare qualche festa all’aperto per festeggiare e divertirsi con tutta la famiglia e i vostri cari amici a quattro zampe sul nuovo prato sintetico morbido e antiallergico.

N.b.: Le erbe sintetiche Italgreen Landscape sono concepite anche per non essere intasate, si consiglia però sempre di inserire della sabbia di intaso per dare stabilità al tappeto e mantenere il pelo ben in piedi nel tempo.

Scopri le fasi di posa dell'Erba sintetica

Video Tutorials

La preparazione del Suolo

Per prima cosa devi preparare la superficie che ospiterà il tuo nuovo prato sintetico

La posa del manto sintetico

Il secondo passaggio consiste nella vera e propria stesura dell’erba sintetica su tutta la superficie da ricoprire

L’intaso e la spazzolatura

Ora che il tuo prato sintetico è posato e ancorato al suolo, ti mancano solo un paio di passaggi

Trasformazione Completa!

Il tuo nuovo prato sintetico è pronto per regalarti tanto relax e divertimento. Allora, cosa aspetti?

Inviaci la tua richiesta


Acconsento
Non Acconsento

Acconsento
Non Acconsento